Requisiti di accesso

Requisiti di accesso

Per essere iscritti al Conservatorio è necessario, a seconda dei vari livelli di corso di studio, essere in possesso di determinati prerequisiti. Il Conservatorio ha posti limitati per cui ogni iscrizione è subordinata ad una verifica dei requisiti previsti e dell’effettiva preparazione musicale del candidato.

Corsi di Formazione Musicale

Prima musica (riservato ai soli studenti dotati di spiccate doti tecnico-strumentali verificabili da apposita commissione)
Età 6-10 anni. Strumenti: violino, violoncello, pianoforte, chitarra. Possesso di spiccate doti tecnico-strumentali.

Preaccademici
Età compresa tra i 10 e i 18 anni. L’età per l’accesso senza pregressa preparazione dipende dallo strumento scelto o dal corso di studi. Possibile accesso ai corsi (nei livelli più avanzati) con pregressa preparazione svolta in altro Conservatorio, in una SMIM, in un Liceo musicale, in una scuola privata convenzionata, o altro, con età inferiore ai 18 anni.

Propedeutici
Età superiore ai 15 anni. Necessaria pregressa preparazione tecnica e culturale per poter accedere al Triennio entro il tempo massimo di tre anni.

Corsi liberi
Avanzata esperienza e conoscenza musicale per lo strumento/canto richiesto, o per discipline compositive o di direzione. Per strumenti non compresi nell’offerta formativa dei Conservatori, esperienza svolta in strumenti affini.

Per essere ammessi ai corsi liberi non sono richiesti titoli di studio e non sono posti limiti d’età.

Corsi accademici

Diploma accademico di primo livello
Diploma di scuola secondaria di secondo grado, o titolo estero equivalente. Preparazione tecnica specifica (strumentale, vocale, compositiva o di direzione) e culturale musicale generale adeguata agli obiettivi formativi previsti in uscita dallo specifico corso di studi triennale richiesto (si veda la prova di ammissione ai singoli corsi di studio).

Diploma accademico di secondo livello
Diploma Accademico di I livello corrispondente a quello biennale per cui si chiede iscrizione (avente lo stesso codice numerico). Nel caso di diploma conseguito in un corso affine ma avente un diverso codice, una commissione del Conservatorio valuterà l’ammissibilità della domanda e assegnerà le eventuali prove d’esame aggiuntive.

Oppure Diploma conseguito presso un’istituzione estera, riconosciuto al livello 6 del Quadro Europeo dei Titoli (EQF), e corrispondente al corso di diploma di secondo livello. Nel caso di diploma conseguito in un corso diverso ma affine, una commissione del Conservatorio valuterà l’ammissibilità della domanda e assegnerà le eventuali prove d’esame aggiuntive.

Oppure Diploma del previgente ordinamento, corrispondente (nella rubrica) al corso di secondo livello per cui si chiede l’iscrizione. Nel caso di mancata coincidenza delle rubriche dei titoli, ma in presenza di affinità tra i corsi, una commissione del Conservatorio valuterà l’ammissibilità della domanda e assegnerà le eventuali prove d’esame aggiuntive. È richiesto anche il possesso del diploma di scuola secondaria superiore italiano, o equivalente conseguito all’estero.

Oppure Titolo di studio pari o superiore al livello 6 del Quadro Europeo dei Titoli (EQF), conseguito in Italia (istituto AFAM, università), o all’estero, non corrispondente, né affine al corso di secondo livello per cui si richiede l’iscrizione. In questo caso l’esame di ammissione prevede una verifica di tutte le discipline (ad eccezione di quelle riconosciute) previste dal piano di studi del corso di primo livello corrispondente.

Diploma accademico di specializzazione (Master di secondo livello)
Diploma di Conservatorio conseguito nel previgente ordinamento con possesso di diploma di scuola media di secondo grado, o diploma accademico di secondo livello, per la stessa scuola cui è dedicato il master. Titoli esteri equivalenti.

Corsi singoli
Diploma di scuola media secondaria di secondo grado. Titoli esteri equivalenti.

Corsi di alta formazione
Diploma V.O., congiuntamente al Diploma di scuola secondaria di secondo grado, o Diploma accademico di II livello per lo strumento di interesse. Titoli esteri equivalenti.
Elevata capacità tecnica ed esperienza specifica professionale.